Sessione di recupero del test di ingresso di matematica

Istruzioni valide solo per gli iscritti all’a.a 2018/2019 e precedenti

Gli studenti che hanno l’Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) per la Matematica devono superare il test di accesso all’esame che, per la seconda sessione dell’a.a. 2018-19, si terrà il 4 giugno 2019 alle ore 9 presso l’aula 7 (le iscrizioni al test di accesso sono già aperte al link: https://test.agr.unipi.it/ e terminano alle ore 12 del 1 giugno 2019).

Il materiale per la preparazione al test si trova sul portale Elearning nell’insegnamento di Matematica del Prof. Ghelardoni.

Istruzioni valide solo per i nuovi iscritti dell’a.a 2019/2020

Lo studente che presenta gli OFA per la MATEMATICA è tenuto a seguite il Corso di “Matematica zero” che sarà erogato dal Dipartimento ed inizierà il giorno 9 Settembre 2019. Al termine del corso gli studenti debbono superare un test finale (13 SETTEMBRE 2019). Il mancato superamento del test comporta l’impossibilità di sostenere l’esame di Matematica e gli esami del secondo anno. È prevista anche una sessione del test di “Matematica zero” dopo il test di valutazione del 10 gennaio 2020.

Gli studenti che si immatricolano in ritardo entro il 31 dicembre 2019 possono sostenere il test di valutazione il 10 gennaio 2020. Anche per questi ultimi, il non superamento della Matematica prevede gli OFA nelle modalità sopradescritte.

Strumenti di supporto per la preparazione al test: per agevolare il superamento degli OFA sono disponibili i seguenti strumenti di supporto:

Esonero della verifica delle conoscenze: in caso di accoglimento di domanda di trasferimento o passaggio da altri CdS dell’Ateneo di Pisa o di altri Atenei, allo studente che non abbia sostenuto il test di valutazione nel corso di provenienza o che non sia ritenuto idoneo per il passaggio a Scienze Agrarie e quindi non è esonerato dal superamento della prova, sono attribuiti direttamente gli OFA. Nel caso in cui lo studente abbia sostenuto un test di ingresso nel CdS di origine il Consiglio valuta l’attribuzione o meno degli OFA.