Tesi

Presentazione domanda di tesi

  • Lo studente contatta un docente e concorda con lui un argomento di tesi, i tempi e modi di lavoro;
  • il relatore individua un correlatore, appartenente a un settore disciplinare diverso al proprio, ed eventualmente anche un secondo relatore;
  • Lo studente compila il modulo di richiesta di inizio attività di tesi ( english version), con le informazioni di cui ai precedenti punti, e lo consegna al presidente del Corso di Studio per la firma.
  • Il presidente sottopone la nomina del correlatore all’esame della Commissione per il Riconoscimento delle Attività Didattiche (CRAD) del Consiglio aggregato dei corsi di studi BVM e BQA, che si riunisce una volta alla settimana;
  • Il Presidente comunica agli interessati (relatore, correlatore e studente) l’esito della valutazione e provvede a inviare il modulo di richiesta di inizio attività di tesi ( english version) alla segreteria della Presidenza del Dipartimento per la firma del Direttore, ovvero a chiedere al relatore la modifica del nome del correlatore.
  • Dopo la firma del Direttore, il modulo viene protocollato e inviato per e-mail allo studente, al/ai relatori, ed al Presidente del Corso di Studio.

Svolgimento della tesi

  • Il Candidato, ENTRO E NON OLTRE I 45 GIORNI ANTECEDENTI LA DATA DI INIZIO DELLA SESSIONE DI LAUREA, è tenuto a sostenere un colloquio con il Correlatore. Durante il colloquio il Candidato dovrà esporre la problematica, lo scopo, l’approccio sperimentale del suo lavoro di tesi e dovrà discutere i principali risultati, essendo chiamato a mostrare le proprie conoscenze anche sugli aspetti di base dell’argomento affrontato.
Seduta di laurea Prenotare il colloquio entro
15 luglio 2019 31 maggio 2019
14 ottobre 2019 30 agosto 2019
9 dicembre 2019 25 ottobre 2019
10 febbraio 2020 27 dicembre 2019
6 aprile 2020 21 febbraio 2020
11 maggio 2020 27 marzo 2020
13 luglio 2020 29 maggio 2020

 

  • Al termine del colloquio il correlatore si esprime sull’accettabilità della tesi e sulle eventuali modifiche suggerite in merito al piano sperimentale o alla elaborazione/interpretazione dei risultati. Il Correlatore esprime un giudizio sul candidato utilizzando i criteri di valutazione riportati nello schema allegato.
  • Al termine del colloquio il giudizio è inviato al Relatore e al Presidente del CdS. Il Presidente di CdS, ricevuta la scheda di giudizio, autorizza lo studente alla partecipazione all’esame di Laurea.

Adempimenti da seguire per laurearsi

Attività in esterno: adempimenti

Qualora, per lo svolgimento delle attività di tesi, sia prevista la frequenza di qualsiasi tipo di struttura, pubblica o privata (aziende agricole, studi professionali, ecc.) al di fuori del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali (DiSAAA-a), lo studente, insieme alla domanda di inizio attività tesi deve:

  • Compilare il modulo di frequenza della struttura ospitante, farlo firmare dal legale rappresentante dell’ente/azienda ospitante;
  • Ogni volta che lo studente si reca presso la struttura esterna, ne deve dare comunicazione al Direttore del DiSAAA-a e al Relatore della Tesi di Laurea, mediante messaggio di posta elettronica all’indirizzo direttoredisaaa@unipi.it ed all’indirizzo del Relatore stesso. Nel testo della e-mail, lo studente deve indicare con precisione data e orario di spostamento, facendo riferimento al numero di protocollo del modulo di inizio attività di tesi. Per soggiorni prolungati, lo studente deve riportare la data di inizio e di fine del periodo, avendo cura di informare il Direttore e il Relatore di eventuali variazioni.

Per il corso di laurea in BQA

Si ricorda che al momento della presentazione dei documenti per la Laurea presso lo sportello di segreteria, lo studente deve esprimere la classe di laurea (LM-7 o LM-70) in cui intende laurearsi compilando e consegnando il modulo allegato

Per informazioni, lo studente  può far riferimento al tutor, Chiara Sanmartin (chiara.sanmartin@unipi.it), telefono 050 2216626

Per il corso di laurea in BVM

Per informazioni lo studente  può far riferimento al tutor, Rodolfo Bernardi (rodolfo.bernardi@unipi.it), telefono 050 2216664

Vedi: https://www.agr.unipi.it/adempimenti-da-seguire-per-laurearsi/