Modalità di svolgimento esami di gennaio-febbraio – Decreto Rettore

A far data dal 10 gennaio 2022 e fino al 28 febbraio 2002, in deroga a quanto diversamente previsto dal D.R. n. 2351/2021 del 31 dicembre 2021, dalle Indicazioni complementari e dal Protocollo di anti-contagio sulle misure di contenimento della diffusione del Covid-19 negli ambienti di lavoro dell’Università di Pisa allo stesso allegati, si dispone quanto segue:

a) gli esami di profitto si svolgono “in presenza”, compatibilmente con la disponibilità di spazi adeguati. I docenti organizzano gli esami in presenza anche in più giorni, contingentando gli studenti in piccoli gruppi. È raccomandato l’utilizzo di mascherine FFP2 sia per i componenti della commissione sia per gli studenti. I docenti sono, comunque, tenuti a garantire anche lo svolgimento degli esami di profitto a distanza a richiesta motivata del singolo studente, compilando apposito form reperibile al seguente link: http://su.unipi.it/DichiarazioneEsameRemoto;

b) i docenti titolari dei corsi o dei moduli possono svolgere gli esami di profitto esclusivamente a distanza, ove valutino che l’utilizzo di tale modalità non comprometta l’efficacia del processo di verifica delle conoscenze e competenze dell’esaminando, assicurando, attraverso gli usuali strumenti disponibili, tempestiva comunicazione agli iscritti.