Ciclo di seminari AIIA: L’Idraulica Agraria e le Sistemazioni Idrauliche nelle applicazioni agro-ambientali

Ciclo di seminari a cura di:
Antonio Coppola, Università della Basilicata
Paolo Tarolli, Università di Padova
Francesca Todisco, Università di Perugia

Università coinvolte: Università della Basilicata, Libera Università di Bolzano, Università di Catania, Università di Firenze, Università di Milano, Università di Napoli Federico II, Università di Padova, Università di Palermo, Università di Perugia, Politecnico di Torino, Università di Udine, Università di Pisa, Università di Bologna, Università della Tuscia, Università di Sassari

I seminari saranno tenuti su piattaforma Zoom e trasmessi in streaming su YouTube. Link

Viene presentato un ciclo di seminari da tenersi online su piattaforma ZOOM su tematiche del settore dell’Idraulica Agraria e delle Sistemazioni Idraulico-Forestali. I seminari hanno prevalentemente uno scopo di divulgazione scientifica in ambito nazionale. Possono tuttavia essere utilizzati per l’orientamento degli studenti nelle diverse sedi Universitarie, oltre che per la
formazione dei dottorandi. Infine, per come sono stati pensati, i seminari si configurano come attività di terza missione, essendo indirizzati a professionisti che operano nel pubblico e nel privato nel settore della gestione delle risorse idriche e del territori agro-forestale (consorzi di bonifica, autorità di bacino, ordini professionali). In tal senso, l’intero ciclo di seminari sarà registrato e reso disponibile su YouTube per consentire agli interessati di beneficiare in ogni momento delle informazioni in essi contenute.
I seminari forniranno informazioni sui più recenti sviluppi nella ricerca di base ed applicata nel settore dell’Idraulica Agraria e delle Sistemazioni Idraulico Forestali. Nello specifico, saranno trattati metodi, strumenti e tecnologie innovative per il monitoraggio e la modellizzazione delle risorse idriche e dei suoli nei sistemi agricolo-forestali. Le aree prioritarie di ricerca e intervento
sono tipicamente le aree rurali e forestali, con uno sguardo aperto alle interazioni con le aree periurbane. I principi dell’idraulica e dell’idrologia del suolo vengono applicati nella gestione e
nella protezione delle risorse idriche e del suolo sia nei contesti agricoli che in quelli forestali.

I campi toccati dai seminari possono essere ricondotti a tre grandi tematiche generali, fra loro interconnesse:

Idrologia del suolo:
1. Monitoraggio e modellazione numerica del trasporto di acqua e soluti nel suolo;
2. Quantificazione delle interazioni acqua-suolo-pianta-atmosfera;
3. Bilancio idrologico a diverse scale spaziali e temporali;
4. Vulnerabilità all’inquinamento delle acque sotterranee e superficiali;

Idraulica Agraria e Irrigazione
1. Gestione delle risorse idriche a fini irrigui;
2. Quantificazione della evapotraspirazione con tecniche di telerilevamento;
3. Progettazione e pianificazione di reti irrigue a scala aziendale e consortile;
4. Irrigazione con risorse idriche convenzionali e non convenzionali;
5. Sviluppo di sistemi di supporto alle decisioni sulla gestione dell’acqua a fini irrigui, a scala aziendale e di
distretto irriguo;
6. Quantificazione degli effetti del cambiamento climatico sulle risorse idriche e sui sistemi agricolo e
forestale;

Protezione Idraulica del territorio e Sistemazioni Idraulico-Forestali
1. Processi a scala di versante e di bacino;
2. Quantificazione e conservazione dei servizi ecosistemici connessi alla risorsa idrica
3. Concettualizzazione, monitoraggio e modellizzazione deflussi sui pendii forestali e agricoli;
4. Deflussi in corsi d’acqua naturali;
5. Tecniche di intervento per il consolidamento dell’alveo e dei versanti;
6. Interventi idraulici per la salvaguardia del territorio;
7. Progettazione di opere intensive di ingegneria idraulica forestale;
8. Problemi idraulico-forestali a scala di bacino, ricorrendo anche ad interventi di ingegneria naturalistica
9. Telerilevamento dei processi idrologici ed erosivi nei sistemi agro-forestali;

Locandina con il calendario dei seminari e link di registrazione.